Partner
Dal 2 al 5 marzo, il Grand Hotel di Rimini ed il Cantiere Navale CRN di Ancona sono stati il palcoscenico dei 150 comandanti provenienti da tutto il mondo, che hanno partecipato alle numerose sessioni in aula, alle visite ai cantieri, alle prove in mare e alle attività di team building.
L’evento, nato nel 2004, è stato quest’anno aperto da Salvatore Basile e da Lamberto Tacoli, rispettivamente CEO e Vice President Sales & Marketing del Gruppo Ferretti e si è avvalso, come nelle precedenti edizioni, della collaborazione delle Direzioni Commerciale, After Sales, Comunicazione e dell’AYT (Advanced Yacht Technology), uno dei centri di ricerca e progettazione navale più avanzati al mondo, oltre che del Centro Stile del Gruppo Ferretti.

Dopo una relazione del Comandante della Capitaneria di Porto di Rimini, Aniello Raiola, esperto dell’interpretazione del codice della navigazione da diporto, e un rapporto del Rina, Ente Registro Italiano Navale, i lavori sono proseguiti con alcuni seminari tecnici tenuti da relatori provenienti dai più importanti partner tecnologici del Gruppo, tra i quali MAN, MTU, ZF, Catef, Rolla, Idromar, NAVIOP e Besenzoni che da sempre collaborano con l’AYT per lo sviluppo costante delle innovazioni che caratterizzano le imbarcazioni del Gruppo Ferretti. Nel corso di tali incontri, inoltre, tecnici e ingegneri sia del Gruppo che dei partner tecnologici hanno approfondito le principali tematiche relative alla gestione quotidiana dei motoryacht. Venerdì 5 marzo, si è quindi svolta una tavola rotonda finalizzata all’approfondimento delle problematiche tecniche emerse durante le lezioni e delle tematiche legate alle più recenti soluzioni ed innovazioni in termini di design degli interni.

Nel corso di ciascuna giornata, con grande interesse dei partecipanti e dei partner, sono stati inoltre organizzati, presso corner dedicati, numerosi incontri individuali con i tecnici dei principali partner tecnologici (MAN, MTU, ZF) e con i responsabili After Sales di ogni brand.

Particolarmente attesa e significativa è stata, inoltre, la giornata di mercoledì 3 marzo in cui, ad Ancona, presso il cantiere navale CRN, brand del Gruppo Ferretti - tra i principali produttori mondiali di navi da diporto dislocanti completamente custom in acciaio e alluminio da 46 a 85 metri e 2 linee in materiale composito con scafo planante (CRN128’) e dislocante (CRN43) di 40 e 43 metri - i 150 comandanti hanno avuto la possibilità di visitare alcune navi da diporto in costruzione,tra cui il 72 metri e l’80 metri, uno tra i mega yacht più grandi mai costruiti in Italia.

Per l’occasione, inoltre, la banchina grande di CRN ha visto ormeggiati i megayacht CRN, “Clarena 2” 72m, “Romance” 57m, e due Navette 43 di 43 metri che hanno affiancato altri 5 yacht di alcuni brand del Gruppo Ferretti (Ferretti 560, Ferretti 631, Long Range 23 Mochi Craft, Custom Line Navetta 33, Pershing 80), scelti ad hoc per “concretizzare” le lezioni in aula con demo tecniche e pratiche durante le prove a mare. Hanno inoltre avuto grande successo le simulazioni di impianti e apparati a terra.


Per ulteriori informazioni:
convergence@ferrettigroup.com




Ferretti S.p.A.

partita iva 04485970968
sede legale, via Irma Bandiera 62
47841 Cattolica (RN) R.E.A : RN - 296608 - Num. R.I. RN04485970968
capitale Sociale €180.239.156,00 i.v.
socio Unico Ferretti International Holding S.p.A.
PEC: ferrettispa@pec.it